Author: Antonietta Balmas (Antonietta Balmas)

Home Antonietta Balmas
Articolo

SI E MAI VISTO…

Si è mai visto che per affermare il diritto delle donne ad essere considerate semplicemente paritetiche col maschio imperante, sia necessario rompere antiche “ragnatele” che l’ hanno avviluppata da sempre perfino nella interpretazione della sua fisicità?

Articolo

LEONARDO

Serie tv , in 8 episodi , andata in onda su RAI 1 da martedì 23 marzo 2021. Protagonisti: Aidan Turner nel ruolo di Leonardo, Matilda De Angelis è Caterina da Cremona, Giancarlo Giannini nella parte di Andrea del Verrocchio, Freddie Highmore interpreta Stefano Giraldi. Regia Daniel Percival e Alexis Sweet.

Articolo

In giro per l’universo

Chissà quando, visto che il tempo non c’era, al buon Dio, o Spirito assoluto o Essenza di tutto ciò che esiste, che è sempre la stessa cosa, insomma alla potenza impalpabile che era Lui,  si  aggiunse, e non sapremo mai  come, quando e perché, la sostanza palpabile, reale, quella che poi saremmo diventati  noi e...

Articolo

COME NASCE IL NAIF

Agli inizi del secolo scorso erano davvero tante le forme espressive coesistenti nelle arti figurative e tutte fondamentali. Esse si basavano sulla ormai conclamata certezza  che  bellezza e arte non sempre coincidono e che un vero artista non si può giudicare da come rende, ad esempio, la bellezza femminile quando essa per lui non sia...

Il fenomeno del “dadaismo”
Articolo

Il fenomeno del “dadaismo”

Come mio primo intervento nel nuovo tipo di “Tenda” che oggi inizia ad essere proposta in modo più attuale e conforme ai tempi, nel mio spazio dedicato all’arte, mi viene spontaneo tornare a parlare di correnti, di fatti basilari che coinvolgono determinati momenti e la produzione artistica ad essi successiva.

In giro per l’universo
Articolo

In giro per l’universo

Chissà quando, visto che il tempo non c’era, al buon Dio, o Spirito assoluto, o Essenza di tutto ciò che esiste, che è sempre la stessa cosa, insomma alla potenza impalpabile che era Lui, si aggiunse, e non sapremo mai come, quando e perché, la sostanza palpabile, reale, quella che poi saremmo diventati noi e tutto il resto di ciò che esiste.