RIVISTA DI INFORMAZIONE E CULTURA

Anno XLVIII – n. 3 – Marzo 2021

Reg. n. 119 17-10-1974 – Tribunale di Teramo – R.O.C. n 5615 del 18-06-2003

 

Anno I di Covid

Anno I di Covid

E’ passato un anno dell’era Covid e siamo ancora nella stessa situazione dopo mesi di ‘clausura’totale, mesi di altalena colorata, di mascherine, di distanziamento, di sanificazione ambientale e disinfezione delle mani su cui, come ha detto qualche buontempone attempato, riaffioreranno, a furia di strofinare, le formule matematiche scritte per gli esami di stato!  Il 18 marzo, nella città di Bergamo martoriata dalle morti e tristemente nota per la sfilata di camion pieni di bare, è stata celebrata la prima giornata del ricordo delle vittime del Covid, anzi è stata istituita la giornata della memoria Covid. A me è sembrato strano: che significa celebrare, istituire la giornata del ricordo quando stiamo ancora vivendo sotto attacco? E’ come celebrare il primo anno di guerra quando la guerra non è finita e i proiettili fischiano sulla testa dei soldati in trincea! Con l’evento ancora in corso e non risolto forse sarebbe stato meglio ricordare amaramente il primo compleanno del virus, smetterla di bombardarci comunque e dovunque con cifre, ricoveri, terapie intensive , siringhe sul braccio, ridimensionare il martellamento mediatico con la sfilata di...

E’ passato un anno dell’era Covid e siamo ancora nella stessa situazione dopo mesi di ‘clausura’totale, mesi di altalena colorata, di mascherine, di distanziamento, di sanificazione ambientale e disinfezione delle mani su cui, come ha detto qualche buontempone attempato, riaffioreranno, a furia di strofinare, le formule matematiche scritte per gli esami di stato!  Il 18 marzo, nella città di Bergamo...

Filtra

SI E MAI VISTO…

Si è mai visto che per affermare il diritto delle donne ad essere considerate semplicemente paritetiche col maschio imperante, sia necessario rompere antiche “ragnatele” che l’ hanno avviluppata da sempre perfino nella interpretazione della sua fisicità?

LEONARDO

Serie tv , in 8 episodi , andata in onda su RAI 1 da martedì 23 marzo 2021. Protagonisti: Aidan Turner nel ruolo di Leonardo, Matilda De Angelis è Caterina da Cremona, Giancarlo Giannini nella parte di Andrea del Verrocchio, Freddie Highmore interpreta Stefano Giraldi. Regia Daniel Percival e Alexis Sweet.

L’incognita Primo Riccitelli.

L’incognita Primo Riccitelli.

Il saggio di Silvio Paolini Merlo,' L’incognita Primo Riccitelli. Lo stato attuale degli studi sull’opera e sul lascito artistico. Con una trascrizione del Fascicolo Riccitelli della Biblioteca Delfico di Teramo'(prefazione di Maurizio Cocciolito, “A16”, Aracne Editrice, Roma 2020, pp. 176, 15 euro) è stato presentato alla stampa il 27 marzo u.s.

Collabora alla rivista

Sostieni la rivista