Author: Luciana Pennelli (Luciana Pennelli)

Home Luciana Pennelli
Percy Bisshe Shelley: “Spirito di Titano entro virginee forme”
Articolo

Percy Bisshe Shelley: “Spirito di Titano entro virginee forme”

Questa la definizione che Giosuè Carducci, nelle sue Odi barbare, dà del poeta inglese Percy Bisshe Shelley che, con Byron, Keats e altri poeti minori, appartiene alla seconda ondata romantica. In vita Shelley non attrasse l’attenzione dei letterati italiani con i quali non cercò rapporti, a differenza di Byron. Cominciò ad essere apprezzato solo nella...

Easter 1916 di W.B.Yeats
Articolo

Easter 1916 di W.B.Yeats

Un sacrificio troppo lungo / può rendere il cuore duro / oh, quanto basterà? / Questo compete al cielo, a noi compete / mormorare nome su nome /come una madre nomina il figliolo / quando il sonno è infine sopraggiunto / su membra prima inquiete. / Cos’è se non il calare della notte? / No,...

Articolo

Harry Gordon Selfridge, l’uomo che creò i grandi magazzini

“No Oxford, only street!” : questo il sarcastico commento di Oscar Wilde nel percorrere per la prima volta quella che è considerata tuttora la spina dorsale di Londra. Lunga quasi due chilometri, si estende da Tottenham court road fino a Marble Arch e due secoli fa era via fangosa, percorsa incessantemente da carrozze e costellata...

Articolo

Ulysses: il romanzo di James Joyce compie cento anni

Nel febbraio del 1922 usciva nelle librerie quello che il regista e critico francesco Mesolino ha definito “il libro fiume che nacque sul Tevere”. Lo scrittore irlandese James Joyce (1881-1941) concepì l’idea di scrivere Ulisses fra il 1906 e il 1907, periodo che trascorse a Roma lavorando in banca e dove visse in un palazzo...

Charles Dickens: l’uomo che riscrisse il Natale
Articolo

Charles Dickens: l’uomo che riscrisse il Natale

Charles Dickens (1812-1870), scrittore fra i più celebrati dell’età vittoriana, pubblicò Christmas Carol (Canto di Natale), nel dicembre del 1843, di ritorno da una tournèe in America. Dopo un periodo di crisi personale e creativa, ispirandosi ad alcuni racconti di una serva irlandese, riuscì a dare alle stampe le novelle destinate a diventare un classico...

La prima banca di Londra
Articolo

La prima banca di Londra

Percorrendo la trafficata Fleet Street, importante arteria della City di Londra, poco lontano dalla fermata metro Temple, si scorge un arco in pietra oltrepassando il quale ci si trova a viaggiare indietro sul tempo. Poche decine di metri più a sud, in una tranquilla piazzetta si erge una cappella di forma circolare: la chiesetta è...

John Keats, il poeta ‘il cui nome fu scritto sull’acqua’
Articolo

John Keats, il poeta ‘il cui nome fu scritto sull’acqua’

“Qui giace un uomo il cui nome fu scritto sull’acqua”: queste parole, scolpite sulla lapide di John Keats (1795-1821) nel cimitero protestante di Roma, costituiscono l’ultimo componimento del poeta che, unitamente a George Byron e Percy Bioshe Shelley, fa parte di quelle che i critici hanno definito ‘seconda ondata romantica’. In verità, per uno strano...

Ernest Hemingway: avventuriero indomito e senza pace
Articolo

Ernest Hemingway: avventuriero indomito e senza pace

Nel maggio del 1953 la pubblicazione del romanzo Il vecchio e il mare valse a Ernst Hemingway il premio ‘Pulitzer’. Uno dei maggiori scrittori americani del XX secolo produsse questo gioiello letterario proprio nel momento in cui, per colpa dell’alcool e dell’amore per l’avventura, vennero meno le forze fisiche e mentali fino al disfacimento totale....

Florence Nightingale: la signora con la lampada
Articolo

Florence Nightingale: la signora con la lampada

Il 12 maggio si celebra a livello mondiale la Giornata Internazionale dell’Infermiere. L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Teramo, ha celebrato quest’anno la ricorrenza in modo significativo: un’area verde lungo il parco fluviale di Teramo è stata intitolata a Florence Nightingale, considerata la fondatrice dell’assistenza infermieristica moderna.